In casa IRacing cosa bolle in pentola?

In casa IRacing cosa bolle in pentola?

A sole 3 settimane dal termine della sua stagione, saltano fuori alcune indiscrezioni su ciò che i simdrivers si troveranno di fronte a partire da gennaio. La vera novità però sarebbe una bella sistemata al sistema di gommatura automatica della pista, feature aggiunta nell’ultima release forse troppo frettolosamente, forse per reggere un fantomatico passo con rFactor 2. Fatto sta che questa nuova innovativa aggiunta al simulatore americano semplicemente non funziona! Per chi non mastica iRacing, racconto brevemente i fatti, tanto per capirci.iRacing aggiorna il proprio simulatore ogni 3 mesi circa, nell’ultimo aggiornamento ha implementato un sistema che permette di gommare la pista come nella realtà, in base al numero di auto che ci girano, al meteo ecc. Il problema però è che tale condizione per una stagione intera non è stata affatto uniforme dal lato del client, cioè del pilota.
Esempio, Tizio e Caio partecipano al campionato StarMazda. Alla prima gara fanno la qualifica con pista priva di gommatura, e fin qui tutto ok. Si va alla sessione di gara. Qui arriva il dramma. Tizio si trova la pista gommata dalla sessione precedente, Caio, il quale ha eseguito le stesse mosse del compare, non vede più la gommatura residua dalla qualifica, di fatto non c’è. In gara Tizio gira 2 secondi più veloce di Caio, anche se è più scarso.

Come avrete intuito, in gara ognuno si trova tutt’ora la gommatura della pista ad cazzum.

Ora, questi annunciano le seguenti uscite:
– Il Nurburgring/Nordschleife
– La McLaren-Honda F1 (anche se in forse)
– La nuova MX-5
– Un insieme di uscite che lascia presagire l’avvento del cambio mescola in gara.

Tutte cose bellissime, per carità. Con la mia Lotus 79 goderei come un riccio a sfrecciare sui 24 km del Nordschleife. Ma non sarebbe meglio fixare prima sto problemone della gommatura, che da solo ha falsato i campionati di una sola stagione in tutte le categorie???

Ora che ho giust’appunto demolito un pochino il simulatore americano, ecco le sue notizie buone. E’ online da oggi il nuovo sito www.iracing.com , a detta loro migliorato e ormai multipiattaforma, ma di fatto ancora un po acerbo. Ma migliorerà nelle prossime ore, credo… Per l’occasione anticipano come di consueto il black friday, regalando con appositi codici promo l’abbonamento annuale a 49$ invece che a 99$. Chi ha intenzione di iscriversi e ci sta pensando, lo faccia entro il 4 dicembre, almeno risparmia 50$!

Tonyk182