Il punto sui video e la faida Fanatec-Sony

Da qualche mese non sto trattando le novità del sim racing, vuoi per la pausa estiva (che a quanto pare hanno fatto tutti tranne me), vuoi per le poche novità in circolazione, insomma è tempo di recuperare.

Allora, partiamo con i video delle gare su iRacing che latitano da un paio di settimane. Ce ne saranno altri, semplicemente due settimane fa la Star Mazda ha corso su ovale (la cosa non mi attira proprio), e quella scorsa su una pista che non ho acquistato. Discorso simile per le Skip Barber, anche perchè acquistare una pista a stagione inoltrata ha poco senso. Dalla prossima già sarà diverso.

Sta per riprendere la F1 by VRG, anzi a Entry Level ha corso ieri sera, non credo di concentrare i miei sforzi nella registrazione di quelle gare, c’è già la telecronaca in diretta su youtube, e poi registrare un’ora e mezza non so quanto bene faccia ai FPS. Senza contare il fatto di aspettare mezza giornata per l’upload del video. Potrei puntare sulla diretta per ovviare a questi problemi, ma dissi già a suo tempo di non gradire appuntamenti fissi. Diciamo che per ora registro quando posso, e se non posso, pazienza.

Andiamo alle novità. E’ notizia relativamente recente l’approdo definitivo di Assetto Corsa su PS4, il simcade più amato dai gamers e più odiato dai sim drivers. Come prevedibile già soffre di parecchi problemi e bug sparsi, e questa non è neanche una novità. La novità è che a distanza di poco, Sony e Fanatec divorziano. Era nell’aria un po da tempo eh, però salta all’attenzione solo ora, perchè i prodotti Fanatec con un aggiornamento recente perdono di colpo la compatibilità con la consolle Sony.  Una schiera di complottisti già sta prospettando un futuro catastrofico per Fanatec, io personalmente sono contento.

Si perchè una marca seria finalmente ha il fegato di allontanarsi da un mercato che non è il suo target abituale, rifiutandosi di sposare la politica del “vendi ovunque e sticazzi”. Diciamoci la verità, la perdita economica è irrisoria, perchè vorrei proprio sapere quanti possessori di PS4 spendono 700€ tra volante e pedaliera. Però seguire la strada opposta a quella che stanno percorrendo altre aziende (vedi Logitech, sarcasticamente una a caso eh) conferisce a Fanatec quel tocco di professionalità in più. Produciamo volanti che costano tanto perchè sono fatti per sim driver. Per i giochilli da consolle i nostri prodotti sono sprecati e (parecchio) sottodimensionati, abbandoniamo il settore, questa roba non fa per voi semplici gamers, quindi non puntiamo più sulle consolle. Punto.

Discorso brutale, secco, incisivo, poco delicato, ma a me piace. Cosa importante poi, e chi mi legge da parecchio se ne ricorderà in questa occasione, ma anche in questa, per il futuro ciò vorrà dire comprare un volante senza la necessità di diventare matto con driver strani di dubbia compatibilità e adattatori vari da combo PC-Consolle improponibili. Quindi ben fatto Fanatec, finalmente posso testare un volante senza avere intorno il classico bimbonauta che lo giudica dopo averci giocato su F1-2016 e Assetto Corsa su PS4, con tutti gli aiuti attivi e prodigo di commenti sopraffini sul FFB.

Tonyk182