Tag: Fanatec

Se avessi aspettato? L’antitesi del “carpe diem”.

Decido dopo mesi di rimuginamenti di investire nel volante nuovo, e quando finalmente mi convinco e procedo, tempo neanche un mese e i prezzi crollano drasticamente. Questo è il succo del discorso. Sfiga? Inizio a pensarlo seriamente.
Ricapitoliamo. Da luglio in poi inizio a fare un pensierino al CSW v2 della Fanatec. Il prezzo salito di 200 € rispetto all’anno precedente mi fa tentennare e aspettare momenti migliori, ma il chiodo fisso resta. Passano i mesi ed esce il CSL Elite. Mi attira, ma penso sempre al CSW. Il black friday passa senza uno straccio di offerta, se non per il CSL. Passa anche natale, niente, i prezzi restano alti. E allora pazienza, arrivo al 13 gennaio e finalmente mi decido, prendo il CSL. Arriva, lo provo, sono felicissimo della scelta e non penso più al CSW. Arriva poi il 10 febbraio, e i prezzi crollano, e improvvisamente il CSW diventa abbordabile… neanche un mese di gioia…

Vabbè, ormai la mia scelta l’ho fatta e indietro non torno.

Restando in tema volante, nello scorso aggiornamento accennavo una modifica stand alone. Ebbene l’ho completata, funziona alla grande, ma ne parlerò prossimamente, con tante belle foto e un nuovo raccontino che spiega le mie avventure del bricolage.

Altra novità, ho spostato tutto il blog su un nuovo dominio, che mi permette di fare molte più cose. Già che c’ero ho stravolto il tema, quello precedente mi piaceva molto di più, ma non era responsive, quindi da cellulare o da tablet era davvero scomodo. Alcune piccole cose sono ancora in fase di sviluppo ma in sostanza la forma definitiva è questa..

Per una volta quindi tutto quanto avevo elencato nell’ultimo post, l’ho fatto. Ebbene si, anche io ogni tanto riesco a mantenere i miei propositi.


Piccoli e brevi aggiornamenti sparsi

Pochi sanno che di recente ho acquistato il CSL Elite della Fanatec, abbinato al ClubSport Formula. Dopo 10 anni di Logitech sinceramente sentivo il bisogno di pretendere molto di più da una periferica di guida. Avrei preso la CSW v2 molto volentieri, ma visto che Fanatec ha alzato in modo mostruoso i prezzi nell’ultimo anno, mi sono dovuto accontentare. Era anche in lizza il nuovo Trustmaster TS-PC, ma per un bel po di anni non voglio avere tra le mani qualcosa che inevitabilmente so già mi metterò a modificare. Perchè sono pazzo e mi conosco fin troppo bene, quella corona sembra urlare “modificamiii!”. In ogni caso posso dire, denaro ottimamente speso, perchè la base mi piace davvero parecchio (e prossimamente ne parlerò in modo dettagliato), in più il volante è già perfetto così com’è. Non sento quindi la sviscerata necessità di modificarlo per apportare migliorie, cosa che invece facevo di default con i Logitech. Ho solo in fase di studio e progettazione una piccola mod stand alone a basso costo, che prescinde il volante e che volevo creare da un bel po di tempo, ma anche qui ne parlerò quando avrò qualcosa di concreto tra le mani.

Poi stavo pensando di far migrare il blog altrove, perchè il dominio su wordpress per quanto comodo sia, non mi da la possibilità di controllare tutto. La situazione attuale poteva andar bene fino a qualche tempo fa, ma ora inizia a stare un po stretta, per cui sto valutando percorsi alternativi. Non ho neanche idea di quanto questo possa influire sulle visite, ma poco importa, fin quando ci sono i soliti fedelissimi non mi preoccupo.

Pare che per il momento non ci sia altro.


Il punto sui video e la faida Fanatec-Sony

Da qualche mese non sto trattando le novità del sim racing, vuoi per la pausa estiva (che a quanto pare hanno fatto tutti tranne me), vuoi per le poche novità in circolazione, insomma è tempo di recuperare.

Allora, partiamo con i video delle gare su iRacing che latitano da un paio di settimane. Ce ne saranno altri, semplicemente due settimane fa la Star Mazda ha corso su ovale (la cosa non mi attira proprio), e quella scorsa su una pista che non ho acquistato. Discorso simile per le Skip Barber, anche perchè acquistare una pista a stagione inoltrata ha poco senso. Dalla prossima già sarà diverso.

Sta per riprendere la F1 by VRG, anzi a Entry Level ha corso ieri sera, non credo di concentrare i miei sforzi nella registrazione di quelle gare, c’è già la telecronaca in diretta su youtube, e poi registrare un’ora e mezza non so quanto bene faccia ai FPS. Senza contare il fatto di aspettare mezza giornata per l’upload del video. Potrei puntare sulla diretta per ovviare a questi problemi, ma dissi già a suo tempo di non gradire appuntamenti fissi. Diciamo che per ora registro quando posso, e se non posso, pazienza.

Andiamo alle novità. E’ notizia relativamente recente l’approdo definitivo di Assetto Corsa su PS4, il simcade più amato dai gamers e più odiato dai sim drivers. Come prevedibile già soffre di parecchi problemi e bug sparsi, e questa non è neanche una novità. La novità è che a distanza di poco, Sony e Fanatec divorziano. Era nell’aria un po da tempo eh, però salta all’attenzione solo ora, perchè i prodotti Fanatec con un aggiornamento recente perdono di colpo la compatibilità con la consolle Sony.  Una schiera di complottisti già sta prospettando un futuro catastrofico per Fanatec, io personalmente sono contento.

Si perchè una marca seria finalmente ha il fegato di allontanarsi da un mercato che non è il suo target abituale, rifiutandosi di sposare la politica del “vendi ovunque e sticazzi”. Diciamoci la verità, la perdita economica è irrisoria, perchè vorrei proprio sapere quanti possessori di PS4 spendono 700€ tra volante e pedaliera. Però seguire la strada opposta a quella che stanno percorrendo altre aziende (vedi Logitech, sarcasticamente una a caso eh) conferisce a Fanatec quel tocco di professionalità in più. Produciamo volanti che costano tanto perchè sono fatti per sim driver. Per i giochilli da consolle i nostri prodotti sono sprecati e (parecchio) sottodimensionati, abbandoniamo il settore, questa roba non fa per voi semplici gamers, quindi non puntiamo più sulle consolle. Punto.

Discorso brutale, secco, incisivo, poco delicato, ma a me piace. Cosa importante poi, e chi mi legge da parecchio se ne ricorderà in questa occasione, ma anche in questa, per il futuro ciò vorrà dire comprare un volante senza la necessità di diventare matto con driver strani di dubbia compatibilità e adattatori vari da combo PC-Consolle improponibili. Quindi ben fatto Fanatec, finalmente posso testare un volante senza avere intorno il classico bimbonauta che lo giudica dopo averci giocato su F1-2016 e Assetto Corsa su PS4, con tutti gli aiuti attivi e prodigo di commenti sopraffini sul FFB.